FAQ

Accesso al programma

Abilitazione Prodotto Infocarweb APP

Per poter utilizzare il servizio, dovrà provvedere ad inviarci il codice identificativo del suo SmartPhone visualizzabile attraverso il pulsante “INFO” dell’APP.

(Clicca qui visualizzare un filmato di spiegazione)

Generale

ALIQUOTA 21% e NUOVA GESTIONE IPT

IVA 21% 
Premessa: tutti i prezzi (correnti) dei veicoli (chiavi in mano) e degli equipaggiamenti a pagamento non saranno oggetto di ricalcolo massivo (stima) in Banca Dati, essi saranno infatti via via aggiornati secondo quanto disporranno le Case/importatori.
L’applicazione sarà così modificata:
–          Nell’ambito della Trattativa Nuovo tutti gli importi ivati saranno esclusivamente “basati” su aliquota 21%;-          In fase di Gestione della Trattativa Nuovo:o    se la data del listino (del veicolo) è uguale o successiva alla data di entrata in vigore del decreto (17/09/2011), significa che il listino proveniente da Banca Dati è già stato debitamente aggiornato ed il preventivo sarà gestito ne più ne meno come avviene oggi;o    se la data del listino (del veicolo) è inferiore alla data di entrata in vigore del decreto (17/09/2011), l’aggiornamento non è stato ancora implementato in Banca Dati, quindi i prezzi esposti saranno ancora quelli originariamente basati su IVA 20%, per i quali sarà tuttavia assunto di “default” che l’IVA è al 21%, assorbendo quindi nella messa su strada la variazione di un punto percentuale. Analogamente, il prezzo degli equipaggiamenti a pagamento sarà ancora il precedente, ma in questo caso sarà assunto che la variazione interviene sull’imponibile.La seguente spiegazione in calce al listino informerà l’utente: “ATTENZIONE: l’incremento IVA è stato “assorbito” nella messa su strada e nell’imponibile degli equipaggiamenti. Qualora si intenda incrementare dell’1% i prezzi finali, cliccare sul pulsante AGGIORNA”. Nel caso in cui si scegliesse d’incrementare gli importi finali dell’1%, l’intervento agirà sulla messa su strada, nonché sui prezzi degli equipaggiamenti.  
 IPT L’applicazione ad oggi rilasciata calcola correttamente l’IPT Nazionale per Autovetture e Fuoristrada (se potenza in kW minore di 54: IPT Nazionale = 150,81; se potenza in kW uguale o superiore a 54: IPT Nazionale = 3,5119 * kW). Per quanto concerne l’IPT aggiuntiva (la parte provinciale) secondo la normativa vigente (quota percentuale sull’IPT Nazionale): il valore immesso in amministrazione diventa un valore %, ed in fase di trattativa l’IPT aggiuntiva sarà un calcolo % sull’IPT Nazionale. Naturalmente il campo IPT aggiuntiva rimane sempre editabile, dando all’utente la possibilità di modificarne il valore.
Per quanto riguarda i VCL  in considerazione delle elevate variabili (regione/provincia di residenza dell’intestatario e/o della portata/potenza), la funzione che calcola l’IPT Nazionale è stata rimossa, ed il relativo campo nella sezione trattativa è stato reso editabile: l’utilizzatore può/deve quindi inserire il valore a mano.   

Come si fa a modificare i dati dell’anagrafica del concessionario?

Per modificare qualsiasi dato dell’anagrafica bisogna collegarsi al sito dell’amministrazione dell’applicazione.Aprire il menu generale e cliccare su struttura gerarchica.All’interno della struttura gerarchica si possono modificare:il nome del Gruppo,della concessionaria,della sede oppure tutti i dati relativi all’intestazione di una di esse.Per modificare il nome del gruppo basta cliccare direttamente su di esso,stesso procedimento vale per concessionaria e sede.Per modificare una delle intestazioni bisogna cliccare su “Intestazione”, modificare i dati e premere “Conferma”. Dopo aver effettuato qualsiasi modifica ricordarsi sempre di effettuare il salvataggio tramite il tasto in basso a destra.
(clicca qui visualizzare un esempio video che spiega questa gestione)